Cosa fare in caso di Pioggia che Gela

La pioggia che gela è un fenomeno che accade per la presenza di aria più calda (temperature maggiori di 0°C) sopra un cuscino di aria più fredda (temperature inferiori a 0°C) che si trova a livello del suolo. La precipitazione che parte in forma di fiocco di neve si fonde nello strato caldo e mentre scende e arriva al suolo si ghiaccia sulle superfici che incontra: alberi, asfalto, fili della luce, automobili. Il risultato nelle strade è il vetro ghiaccio molto pericoloso in quanto invisibile e molto scivoloso.

È necessario quindi fare molta attenzione quando si cammina sulle gocce di pioggia cristallizzate e ancor di più al volante, dove i pericoli si moltiplicano e impongono la massima prudenza.

Ricorda

Se sei costretto a predere l’auto informati, attraverso i canali a tua disposizione, sul rischio che sul tuo percorso possano verificarsi episodi di pioggia che gela, oppure che siano già in corso. In caso affermativo considera seriamente l’ipostesi di rinunciare a metterti alla guida. Qualora non fosse possibile:

– Evita manovre brusche e sterzate improvvise.
– Mantieni una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate.
– Conserva una distanza dai veicoli che ti precedono molto superiore alla marcia su strada asciutta.