Coronavirus, sospensione mercati cittadini

COMUNICATO STAMPA

Nuova ordinanza regionale sospende i mercati a Cesenatico

Nella giornata di ieri il presidente della Regione, Stefano Bonaccini ha firmato una nuova ordinanza che specifica e stringe ulteriormente le chiusure per diverse attività. L’ordinanza è entrata in vigore oggi, mercoledì 11 marzo, e sarà valida fino al 3 aprile.

Oltre ai bar e ai ristoranti, dovranno rispettare gli orari di apertura 6-18, tutte le attività che prevedono la somministrazione ed il consumo sul posto e quelle che prevedono l’asporto (compresi preparazione di pasti da portar via “take-away” quali a titolo d’esempio rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio che non dispongono di posti a sedere).

Dopo le 18:00 consentita solo consegna a domicilio.
Sono, inoltre, sospesi i mercati ordinari e straordinari, i mercati a merceologia esclusiva e i mercatini. 
A Cesenatico saranno quindi sospesi il mercato cittadino che si tiene ogni venerdì mattina in zona stadio comunale e il mercato produttori agricoli che si svolge in piazza delle Conserve tutti i giorni.

Infine, tutte le attività di somministrazione di cibo e bevande dovranno osservare la chiusura completa nelle giornate di sabato e domenica. Per tutte queste attività è comunque sempre consentito, nel rispetto delle norme vigenti in materia, il servizio di consegna presso il domicilio o la residenza del cliente, con la prescrizione per chi organizza l’attività di consegna a domicilio dovrà evitare contatti personali.

Qui è possibile scaricare l’ordinanza.

Documenti Allegati

Fonte https://www.comune.cesenatico.fc.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=18750&categoriaVisualizzata=19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *